Il trasporto ferroviario di merci pericolose in cisterna: ruoli e adempimenti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Direzione Generale del Trasporto Ferroviario, con la Circolare Ministeriale prot. n. 30048 del 6 aprile 2010, ha istituito le check-list di verifica per il trasporto ferroviario di merci pericolose in cisterna, ed ha specificato quali sono gli adempimenti per i diversi operatori della filiera del trasporto ferroviario.
La finalità della Circolare è il rafforzamento del presidio della sicurezza dei trasporti in cisterna di merci pericolose per ferrovia, avendo rilevato in occasione di alcuni controlli, problemi agli organi di chiusura delle ferro-cisterne.
Le check-list sono obbligatorie a decorrere dal 21 aprile scorso e sono destinate ai Riempitori/Destinatari (scaricatori) ed ai Trasportatori di merci pericolose in cisterna delle classi 2, 3, 4, 5, 6, 8 e 9 del RID.

Visualizza la circolare del 6 aprile 2010